fbpx

Come riottenere la patente ritirata, l’esempio di Defrel

Si dice spesso che siano tutti pronti a puntare il dito contro chi sbaglia e che siano poi in pochi quelli che si scusano a fronte di un errore di valutazione. Per questo motivo dopo aver parlato dell’episodio di Defrel ci sembra doveroso aggiornarvi sugli ultimi accadimenti. Oltre che doveroso questo aggiornamento ci sembra utile per tutte quelle persone che ci scrivono per chiederci come riottenere la patente ritirata.

Per riprendere l’accaduto vi ricordiamo che Defrel in seguito ad uno schianto era stato trovato positivo all’alcol test e quindi aveva subito un provvedimento di patente ritirata e sospesa.

Pare invece che, notizia di oggi, il tribunale di Genova il giudice di pace di Genova ha disposto la restituzione della patente a Gregoire Defrel. Grazie all’avvocato Maurizio Mascia il giudice ha anche annullato l’alcol test a cui la polizia municipale lo aveva sottoposto.

Pare che il test fosse stato eseguito senza osservare quanto previsto dalla legge. Ovvio che in questa vicenda conta molto anche il calibro degli avvocati coinvolti e la possibilità di spesa di Defrel.

Per ritornare a noi, sono molte le mail che ci arrivano per chiederci pareri legali su come riottenere la patente ritirata.

Ovviamente non abbiamo le competenze per rispondere alla domanda ma, nel caso in cui l’infrazione sia reale e quindi non ci si trovi di fronte a un caso di ingiustizia, vi possiamo solo consigliare di attendere i tempi di sospensione o ritiro della patente e non guidare con la patente ritirata poiché si rischia la revoca.

Noi possiamo indicarvi di farvi guidare l’auto da un autista privato e personale come quelli della piattaforma CiaoAldo che a soli 10€/h guidano la tua auto in attesa di riottenere la patente.

Vi riportiamo i contatti nostri e di CiaoAldo per qualsiasi necessità:

Tel 3397350284

Mail info@ciaoaldo.com

Facebook CiaoAldo: https://www.facebook.com/ciaoaldodrive/

Facebook Patente Sospesa: https://www.facebook.com/patentesospesa.it/

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares