fbpx
etilometro obbligatorio per esercizi pubblici

Etilometro obbligatorio per esercizi pubblici

Abbiamo visto in questo blog quanto sia diffusa l’infrazione di guida in stato di ebrezza e quanto sia diffuso il provvedimento di patente ritirata e sospesa per questo motivo. Ma non abbiamo mai approfondito il ruolo degli esercizi pubblici che vendono gli alcolici. Dalle politiche commerciali di stop alla vendita alcolici nelle ore di poco precedenti alla chiusura, fino al divieto totale di vendita di alcolici per i minorenni passando per l’etilometro obbligatorio per gli esercizi pubblici che chiudono dopo le ore 24. Vediamo come anche gli esercizi pubblici possono contrastare le cattive abitudini del sabato sera e non solo.

L’ispirazione di questo articolo nasce dalla chiusura di un locale di Frosinone per la mancanza di apparecchi per la rilevazione del tasso alcolemico, in pratica etilometro. Questo è un provvedimento molto importante definito dal testo di legge consultabile a questo link.

La Legge 120/2010 – Disposizioni in materia di sicurezza stradale entra nel merito della vendita di alcolici nei locali pubblici definendo orari e modalità di somministrazione. Questa legge definisce quindi la grande responsabilità di chi gestisce il divertimento notturno che non può più fingere di non avere grande responsabilità. e se questa responsabilità fosse presa maggiormente sul serio eviterebbe la maggior parte di provvedimenti di patente ritirata e sospesa, cosa che per esempio si potrebbe tranquillamente fare già cominciando con il rispettare l’obbligo di etilometro negli esercizi pubblici.

Questa legge, ricordiamo brevemente, definisce anche:

Divieto di vendita di e somministrazione alcolici e superalcolici secondo le seguenti modalità nelle areee di servizio:

Divieto di vendere per asporto bevande superalcoliche dalle ore 22 alle ore 6 nelle aree di servizio situate lungo le strade classificate del tipo A (autostrade)

Divieto di somministrazione e vendita alcolici nei pubblici esercizi secondo le seguenti modalità:

Divieto di somministrare e vendere bevande alcoliche e superalcoliche dalle 3 alle ore 6 in tutti i pubblici esercizi
Divieto di vendere per asporto bevande alcoliche e superalcoliche ( dalle ore 24 alle ore 6;
Obbligo per i titolari e i gestori dei pubblici esercizi interni agli stabilimenti balneari di svolgere particolari forme di intrattenimento danzante, congiuntamente alla somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, soltanto nella fascia oraria tra le ore 17 e le ore 20, fatte salve le autorizzazioni già rilasciate per lo svolgimento delle forme di intrattenimento e svago di cui sopra nelle ore serali e notturne.

E ovviamente Etilometro obbligatorio per esercizi pubblici.

Ovviamente in caso di patente sospesa e ritirata non possiamo rifarci su chi ci ha venduto bevande alcoliche, ma dobbiamo riconoscere le responsabilità personali.

Se hai voglia di organizzare una serata senza pensieri puoi rivolgerti ad un autista privato e personale, che guida la tua auto e accompagna te e i tuoi amici dove vuoi, ti aspetta e vi riaccompagna tutti a casa! Non rischiate la patente e vi divertite senza pensieri.

Prova il servizio CiaoAldo e prenota subito il tuo autista privato e personale.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares