Patente Sospesa cosa fare e come riaverla

Etilometro per la patente ritirata, vediamo come.

Se hai la patente ritirata vai in Francia

Come al solito, invece di punire chi ha sbagliato, si mette sempre in pericolo l’incolumità delle persone integre e virtuose e così interviene l’etilometro a favore della patente ritirata.

Il ministro dell’interno francese ha quindi approvato la sperimentazione di un etilometro che blocca l’auto nel momento in cui rilevasse la presenza di alcol.

Etilometro per la patente ritirata solo se hai i soldi

Lo diciamo in coro al ministro francese che basta far soffiare qualcun altro per disattivare L’immobilizer, questo il nome della scatola che blocca l’auto in caso di alcol test positivo.

Ma il ministro dell’Interno francese, Christophe Castaner, lo sa ma ci vuole guadagnare.

Ci fa credere che l’etilometro sia per la patente ritirata ma invece è per fa ingrassare qualche cassa.

Come dice Franceinfo che il l costo di un’installazione per l’autista è di 1.300 euro e di circa 100 euro al mese per un noleggio.

Questa misura sarà attuabile solo per chi non è recidivo e solo per coloro i quali lavorano guidando.

Ci chiediamo comunque come sia possibile far guidare qualcuno che ha già ampiamento dimostrato di essere inaffidabile.

In Italia patente ritirata se recidivo

E mentre in Francia basta avere i soldi per guidare ubriachi in Italia i soldi te li levano e tanti pure ma non per guidare ma per farti passare la voglia di guidare ubriaco.

La notizia è di due giorni fa, una sentenza della cassazione che legittima il provvedimento di patente ritirata in caso di tasso alcolemico superiore a 1,5. gr/l.

Questa la sanzione prevista dall’articolo 186, comma 2, lettera c) del Codice della strada.

La difesa aveva fatto ricorso perché sosteneva che per evitare la patente ritirata sarebbe bastato rifiutarsi di fare il test dell’etilometro.

Non avrebbero ritirato la patente, ma “solo” sospesa, come disposto dal comma 7 dell’articolo 186.

La verità è che se ti rifiuti è vero che la patente ti viene solo sospesa ma
è prevista anche l’ammenda da euro 1.500 a euro 6.000, l’arresto da sei mesi ad un anno e la confisca del veicolo, se di proprietà del conducente. 

Se sei in Italia e ti hanno ritirato la patente vai su www.ciaoaldo.com e prenota un autista privato personale a soli 10€/h, comodo come in taxi economico come un bus e di sicuro meno caro dell’immobilizer.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares