fbpx
anziani e patente

Limite guida anziani nel nuovo Codice della strada.

Oggi parliamo di una categoria ignorata da tutti, non più grandi consumatori e disinteressati agli status symbol è normale che vengano ignorati dalle aziende e dai grandi marchi. Ma che siano i governi ad ignorarli questo non va proprio bene. E anche su un tema importante come il codice della strada gli anziani siano inesistenti e questo è inaccettabile. Sappiamo anche che imporre un limite alla guida degli anziani può essere visto come un provvedimento discriminatorio ma vi daremo qualche dato a supporto.

I dati ISTAT relativi agli incidenti stradali del 2017 e pubblicati a Luglio 2018 parlano molto chiaro.

Le vittime di incidenti stradali sono aumentati tra gli ultra 70enni nel seguente modo:

età compresa tra 70 – 74 aumento numero vittime decedute +4,6
età compresa tra 75 – 79 aumento numero vittime decedute +12,9
età compresa tra 80 – 84 aumento numero vittime decedute +10,7
età compresa tra 85 – 89 aumento numero vittime decedute +24,3

Si può quindi parlare di provvedimento discriminatorio se è mirato alla salvaguardia di vite umane di una determinata porzione di popolazione? Il limite di guida agli anziani, alla luce di questi dati, è un provvedimento necessario?

Noi abbiamo le risposte, ovvio che non si tratta di un provvedimento discriminatorio e ovvio che sia un provvedimento necessario.

Perché un provvedimento che limiti la guida degli anziani dovrebbe essere inserito nel codice della strada e non si debba lasciare che siano gli interessati ad abbandonare la guida?

Anche qui la risposta è molto semplice, chi ama sentirsi dire di essere vecchio e non essere più in grado di fare qualcosa? Nessuno.

Noi di Patente Sospesa siamo da sempre a supporto del servizio CiaoAldo, una piattaforma con oltre 2500 autisti che guidano l’auto dei clienti. Tra i servizi di CiaoAldo c’è proprio quello del Navigator, ovvero un compagno di guida per gli anziani che può guidare o semplicemente essere al loro fianco a soli 10€/h. Oggi il “compagno di guida” obbligatorio è previsto solo per i possessori di foglio rosa, perché non inserire anche gli ultra 70enni tra loro? Dicci la tua

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares