fbpx
multa e patente ritirata da fermi

Multa e patente ritirata da fermi. Il climatizzatore.

Oggi vediamo uno dei tanti casi in cui si rischia sia la multa che la patente ritirata e sospesa anche se non si è in marcia. quindi da fermi. Certoda fermi non sempre si rischiano sia la multa che la patente sospesa e ritirata ma vediamo caso per caso cosa può accadere. Per esempio, con l’arrivo di giugno, dovrebbe iniziare la stagione più calda. Ma occhio a un piccolo particolare per chi possiede un auto: la multa è dietro l’angolo per il climatizzatore acceso anche se si è fermi! L’estate porterà con sé la voglia di andare lontano dalle città e le località marine si affolleranno di persone. Ma bisogna stare attenti a un particolare. Dal 2007, infatti, una norma del Codice della Strada prevede una multa se l’auto è in moto solo per far il climatizzatore acceso. L’articolo in questione è il 157 comma 7 bis, secondo cui “è fatto divieto di tenere il motore acceso, durante la sosta del veicolo, allo scopo di mantenere in funzione l’impianto di condizionamento d’aria nel veicolo stesso”.

A quanto ammonta la multa per il climatizzatore acceso se si è fermi?

Intanto bisogna fare una distinzione importante. Esiste una differenza sostanziale tra sosta e fermata. La differenza tra i due termini è spiegata dal comma 1 dello stesso articolo: “per sosta si intende la sospensione della marcia del veicolo protratta nel tempo, con possibilità di allontanamento da parte del conducente; per fermata si intende la temporanea sospensione della marcia anche se in area ove non sia ammessa la sosta, per consentire la salita o la discesa delle persone, ovvero per altre esigenze di brevissima durata” La multa varia tra 216 e 432 euro.

La sanzione è pensata per ridurre le emissioni inquinanti soprattutto per quanto riguarda le auto più datate. Vi sono città come Milano che stanno adottando un sistema abbastanza efficace per gestire i blocchi del traffico e garantire un po’ di respiro alla città. Ma di questo parleremo in un altro articolo.

Questione di punti di vista?

Come abbiamo visto la distinzione tra sosta breve e fermata è determinata nel testo della stessa legge. Ma ci sono già stati dei precedenti spiacevoli in merito in cui la sosta è stata scambiata per fermata. Se il vigile urbano stacca la multa perché secondo il suo punto di vista l’auto è in sosta da diverso tempo, il proprietario fa fatica a dimostrare che si trattava solo di una fermata! Noi di PatenteSospesa.it siamo sempre con le istituzioni ma possiamo capire il malcontento che si può generare in queste situazioni.

Ed è proprio questo ultimo punto che è stato al centro del dibattito quando la sanzione non si limita ad una multa ma anche a patente ritirata e sospesa. Sì, perché questo provvedimento può avvenire anche da fermi in caso di tasso alcolemico alto.

Sono moltissimi i casi di persone in fermata, considerata parte della marcia, multate e con patente sospesa e ritirata da fermi per guida in stato di ebbrezza.

Tu non rischiare. Per evitare situazioni spiacevoli esiste sempre il piano B: un autista privato e personale a vostra disposizione che guida la vostra auto a soli 10€/h. In questo modo la sosta (o fermata) si può tranquillamente evitare e potete vivere il vostro viaggio in totale relax.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares