fbpx
Patente ritirata in Svizzera: misure eccessive?

Patente ritirata in Svizzera: misure eccessive?

La Svizzera rappresenta per molti il paese ideale. Ma parlando di codice della strada nasce il dubbio se le misure siano eccessive o adeguate. Come vedremo infatti incorrere in un’infrazione e vedere la propria patente ritirata, in Svizzera, è molto più facile.

Codice della strada: infrazioni e patente ritirata in Svizzera

Innanzitutto, prima di stabilire se stiamo parlando di misure eccessive o adeguate per le infrazioni al codice della strada, dobbiamo prendere in considerazione come vengono “classificate” le infrazioni in Svizzera. Abbiamo infatti ben 5 categorie per il ritiro della patente: Infrazioni lievi, infrazioni medio gravi, infrazioni gravi, revoca patente a scopo di sicurezza e misure per il superamento di velocità.

Per questioni di spazio-tempo non possiamo approfondire ogni aspetto di queste categorie. Vi segnaliamo comunque il link per chi fosse interessato a farlo.

Quando avviene la sospensione della patente

Nel testo di legge si parla di ammonimento, nel senso che quando una persona commette un “infrazione lieve” al codice della strada è ammonita. Se commette nuovamente un infrazione giudicata come lieve incorre in un provvedimento di patente ritirata e sospesa per un mese.

In proporzione alla gravità dell’infrazione commessa aumenta anche la sanzione amministrativa e di conseguenza il periodo di patente ritirata e sospesa.

Passando alle infrazioni medio gravi aumentano le sanzioni e i mesi. Possono variare dai 4 ai 24 mesi… Due anni senza patente per aver guidato, ad esempio, un veicolo senza la licenza di condurre valida.

Sospensione della patente e multa salata

Quando passiamo alla categoria delle infrazioni gravi parliamo anche di multa salata di diverse centinaia di franchi. In alcuni casi scatta anche la denuncia con conseguente detenzione fino a tre anni! Se ad esempio si supera di 35 km/h il limite di velocità in autostrada (dove il limite è pari a 120 km/h) la sanzione rientra nella categoria delle sanzioni gravi. La recidiva può prevedere la revoca DEFINITIVA della patente di guida.

Per quanto riguardo la guida in stato di ebbrezza in Italia viene stabilito che con un tasso alcolemico compreso tra 0,5 e 0,8 g/l si incorre in un ammenda da 500 a 2000 euro e la sospensione della patente da 3 a 6 mesi. In Svizzera con la stessa percentuale di alcol bisogna effettuare degli esami MEDICI e PSICOLOGICI di idoneità alla guida.

Quindi, come abbiamo visto, le sanzioni sono aspre ed è facile in Svizzera incorrere in provvedimenti di patente sospesa e ritirata.

A voi la sentenza se ritenete che le misure siano eccessive o adeguate. Dal canto nostro possiamo suggerirvi che se avete intenzione di passare una serata spensierata con gli amici fuori porta la soluzione è solo una: prenotare un autista privato e personale come quelli presenti sulla piattaforma CiaoAldo. A soli 10€/h potete godervi totalmente la serata senza incorrere in tutti questi rischi sia per voi che per chi vi sta intorno.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares