patente ritirata

Patente ritirata per gli imbecilli al volante: forse è poco

E’ sempre opportuno in questo blog fare ogni tanto un flash sull’idiozia umana. Si potrebbe a volte anche ridere su una patente ritirata epoi sospesa, ma in realtà alle volte non si può. E non si può semplicemente perché spesso ci sono feriti e ingenti danni al patrimonio.

Il primo episodio di cronaca risale a soli due giorni fa. E su questo si potrà fare un sorriso. Non ci sono danni né a persone né a cose. Vediamo cosa è successo.

Un imbecille ha pensato bene o perché si era perso o perché non capiva nulla – essendo anche alticcio, di scendere con la sua bella – si fa per dire – Peugeot 206, dalla scalinata di Trinità Dei Monti a Roma.

Fortunatamente nessun danno al patrimonio e tanto meno apersone. L’idiota ha pero visto la sua patente ritirata poiché è risultatopositivo all’alcooltest. Si prevede quindi patente sospesa.

Che in questi casi oltre alla bella multa ci pare il minimo.

Cambiando regione e salendo nella gradazione dell’idioziaarriviamo a Lecce. E anche qui c’è da ridere perché non ci sono feriti. ridere.

Un rumeno di 42 anni residente a Copertino si è schiantato sulla statale Nardò Leverano. L’auto una Chrysler berlina 300 era uscita di strada. Qualcuno ha chiamato il 113 che sono arrivatiper prestare soccorso.

Il rumeno, tra l’altro pregiudicato, ha pensato bene di aggredire gli agenti. A questo punto i pubblici ufficiali, poliziotti, del Commissariato di Nardò hanno posto in arresto l’idiota per vari capi di imputazione: minacce a pubblico ufficiale, lesioni, violenza e resistenza.

E naturalmente denuncia per guida in stato di ebbrezza con conseguente patenteritirata. Che poi ci si augura venga sospesa.

Quindi due episodi sui quali si può fare una bella risata , ma con una morale sola: la madre degli imbecilli è sempre incinta.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares