patente sospesa a capodanno

Patente sospesa a capodanno, un bel guaio!

Le festività sono da sempre il momento in cui le forze dell’ordine aumentano i controlli sulle strade, un aumento dovuto ad una triste statistica: la % di incidenti dovuti all’alcol passa da un 10% sul totale incidenti ad un 35% proprio nei giorni di San Silvestro e Capodanno. Lo scorso anno, infatti, per tentare di risolvere questo problema sono state moltissimi i provvedimenti di patente sospesa proprio a capodanno per superamento del tasso alcolemico.

Quando si è dall’altro lato, ovvero quando si è la persona interessata dall’infrazione il primo pensiero va proprio a come riottenere il titolo di guida sospeso ma quando succede a Capodanno questo pensiero sarà un vero e proprio tormento.

Infatti tra festività e uffici chiusi sarà impossibile ottenere un permesso di guida temporaneo e qualsiasi idea di ricorso sarà poco praticabile per lo stesso motivo.

Soluzioni improvvisate o ragionate?

Dalle cronache apprendiamo che spesso la soluzione più usata è proprio quella di continuare a guidare senza il documento, questo comporterà la revoca della patente ovvero per riottenerla non sarà necessario aspettare i tempi dati dal prefetto ma bisognerà aspettare molto più a lungo fino a 3 anni e poi rifare gli esami da zero.

Meglio far guidare l’auto a qualcuno che può e se non hai nessuno nei paraggi puoi affidarti alla piattaforma CiaoAldo.com che con i suoi 3000 driver in tutta Italia può sicuramente aiutarti.

Gli autisti privati e personali di CiaoAldo vengono a casa tua e per soli 10€/h guidano la tua auto, ti accompagnano e ti riportano a casa.

E se si volesse proprio evitare la patente sospesa a Capodanno?

Se invece vuoi proprio evitare il problema alla radice guarda qui l’offerta studiata per Capodanno.

Offerta per Capodanno

Un autista privato e personale per Capodanno e San Silvestro che ti eviterà molti problemi!!!

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares