patente sospesa

Patente sospesa dove come quando #2

Questa piccola rubrica doveva essere presente ogni giovedì sul nostro blog, ma oggi purtroppo vista la scelleratezza di qualcuno siamo ancora qui perciò è intitolato Patente sospesa dove come quando #2.

Siamo a Milano e parliamo di omissione di soccorso. Incidente frontale in viale Monza tra un auto con due donne a bordo, 33 e 35 anni, ricoverate entrambe all’Ospedale Niguarda poiché la loro auto, una Lancia Y è finita poi contro un semaforo abbattendolo.

La vettura colpevole, con targa ungherese si è dileguata, ma la targa stessa persa nello scontro. Quindi qui siamo di fronte a un vero reato, omissione di soccorso, quindi altro che patente sospesa!  Il conducente non è ancora stato rintracciato.

>> Una buona soluzione per quando si ha la patente sospesa è avere un autista privato personale che guidi la tua auto.

Poiché la mamma degli imbecilli è sempre incinta vediamo ancora
Patente sospesa dove come quando #2

Nell’altro incidente, sempre nella stessa zona un’auto ha svoltato improvvisamente in viale Brianza da piazzale Loreto coinvolgendo due moto. Il guidatore si è allontanato su viale Brianza, ma grazie alle telecamere è stato rintracciato.

E sorpesa, ma nemmeno tanto, dopo comunque tre ore, questo “delinquentello” italiano di 24 anno, con precedenti penali tipo guida in stato di ebbrezza o, tanto per non farsi mancare niente sotto effetto della droga, era ovviamente oltre i limiti, nonostante fossero passate tre ore dall’episodio.

E addirittura aveva la patente sospesa.

Cosa dire di questi episodi che ovviamente coinvolgono scellerati e rifiuti umani non rispettosi ne della sicurezza altri, né tantomeno della loro vita? È abbastanza evidente che la patente sospesa per questi delinquenti non è un deterrente. Con la tecnologia odierna si potrebbero monitorare i loro movimenti? Cioè sapere se si muovono in auto o meno? E appena si muovono verificare se guidano a dispetto della patente sospesa?

Non  siamo dei tecnici, né degli esperti, ma visto che ci sono app che sono in grado di monitorare ogni singolo movimento dell’individuo  ed addirittura la velocità con la quale si muove, non sarebbe possibile farlo? Si eviterebbe a questi bastardi di uccidere e ferire persone.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares