fbpx
revoca della patente

Cosa è la revoca della patente prima parte

Cosa è la revoca della patente prima parte

La revoca della patente di guida può avvenire per due motivi principali: quelli legati a comportamenti di guida non congrui e quelli legati al decadimento fisico dell’individuo, riferito alla capacità di guidare.

In questi articoli vedremo che cosa succede e se è possibile ri-ottenere il permesso di guida.

La revoca della patente significa il reset totale del documento di guida ed avviene in caso di violazioni del Codice della Strada estremamente gravi o qualora ci fossero recidive ad infrazioni meno gravi, ma ripetuta. Ma la revoca del permesso di guida non capita solo se l’autista viola il Codice, ma avviene anche se il titolare della licenza non abbia più, anche in via non definitiva- i requisiti fisici e/o psichici necessari a guidare.

Qualora il titolare volesse riavere la patente stessa ci sono due fattispecie: o prendere nuovamente il permesso di guida o fare ricorso. Nel frattempo è meglio per gli spostamenti, se non si vogliono spendere cifre importanti, fare guidare la propria auto da un autista privato o personale, come, ad esempio, quelli forniti dalla piattaforma www.ciaoaldo.com

Chiaramente chi lavora con la patente tenderà a fare ricorso. Non dobbiamo però dimenticarci che i ricorsi costano. Gli avvocati, che insieme ai i notai rappresentano una potentissima casta nel nostro paese, raramente sconsiglieranno un cliente sulla opportunità del ricorso.

Farlo, per il professionista significa guadagno. E quindi, anche se le speranze sono poche il ricorso si fa. Salvo poi perderlo ovviamente perdendo anche il denaro. Oltre al tempo ed all’arrabbiatura.  L’avvocato però poco può fare per il decadimento psico-fisico. Ma questo è capibile.

Nei prossimi articoli vedremo che conseguenze ha le revoca della patente in base alla motivazione dell’autorità. La severità della decisione fa so che il provvedimento sia permanete. La “riconquista” della patente diventa molto difficile. Ma vedremo come fare.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares