fbpx
Patente Sospesa cosa fare e come riaverla

Affidare la propria auto a chi non ha la patente

Sembrerebbe una leggerezza, una disattenzione ma in realtà affidare la propria auto a chi non ha la patente è un vero e proprio reato.

Solitamente è proprio il guidatore ad essere punito con una sanzione pecuniaria che può arrivare a 9 .000€ nei casi in cui la patente non sia mai stata conseguita o sia stata revocata o sospesa.

Nei casi più gravi, di recidiva o di danni ingenti provocati con l’auto si può arrivare anche all’arresto.

E il proprietario dell’ auto?

Non solo chi guida, ma anche il proprietario dell’auto rischia un bel po’ ad affidare la propria auto a chi non ha la patente.

Possiamo prendere in esempio alcuni casi di questi giorni avvenuti nella provincia di Brindisi.

Il primo caso riguarda la donna con veicolo sequestrato ma consegnato a lei che ha affidato la propria auto ad un uomo senza patente e recidivo. Entrambi sono stati fermati, e l’auto sottoposta a sequestro.

L’altro caso è molto simile, sempre guida senza patente sempre recidivo il guidatore e sempre incauto affidamento per la donna.

Entrambe le proprietarie sono state quindi denunciate per incauto affidamento.

Affidare la propria auto a chi non ha la patente

In effetti pensandoci prestare la propria auto non è come prestare un trapano o una borsetta, chi affida l’auto deve essere sicuro che l’affidatario abbia gli strumenti per poterlo guidare.

Se hai bisogno di far guidare la tua auto, non ti affidare a chi non ha la patente o addirittura ha la patente ritirata o sospesa.

Prova CiaoAldo, la piattaforma web con autisti che guidano l’auto dei clienti.

Su www.ciaoaldo.com verifichiamo il saldo dei punti patente invitando gli autisti a registrarsi presso il portale dell’automobilista, come abbiamo anche indicato in questo articolo.

PS: quanto scritto in questo articolo vale anche se si affida la propria auto a chi non ha requisiti psicofisici per la guida.

Non rischiare vai su ciaoaldo.com.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shares